VUOI RICHIEDERE IL BONUS TERME? INVIACI I TUOI DATI
PRENOTA
ORL

Cure termali ORL

Per respirare in salute

L’acqua delle Terme di Comano ha un'importante azione antinfiammatoria e cura con ottimi risultati i disturbi delle prime vie respiratorie di adulti e bambini. Queste problematiche, che colpiscono naso, orecchie e gola specie nei periodi più freddi dell'anno, limitano il nostro benessere e rischiano di diventare cronici, anche perché favoriti da altri fattori, in primis l’inquinamento delle città

 

PRENOTA VISITA

Cosa si cura?

L’acqua termale di Comano, grazie alla sua attività antinfiammatoria, cura con efficacia le patologie delle prime vie aeree, in particolare di origine allergica. Risultati positivi, riscontrati anche a seguito di sperimentazione clinica, si ottengono nelle infiammazioni croniche come sinusiti, faringiti, laringiti e bronchiti, e nei disturbi allergici come la rinite allergica e vasomotoria. La nostra acqua viene impiegata con sicurezza anche in soggetti particolarmente sensibili, come i bambini allergici.

 

Le cure

Alle Terme di Comano vengono utilizzate diverse terapie inalatorie, in funzione della patologia da trattare, che consentono una distribuzione selettiva delle acque e dei loro vapori sulle mucose delle vie aeree. Inalazioni caldo-umide a getto continuo, aerosol termali, docce micronizzate e lavaggi nasali. 

 

 

PERCORSO ORL

La risposta delle Terme di Comano a queste esigenze è il Percorso ORL capace di abbinare, nelle sue diverse fasi, l’azione antinfiammatoria, antiossidante e antismog dell’acqua termale, le attività fisiche all’aria aperta e la prevenzione con i nostri esperti.

Il Percorso ORL messo a punto dagli specialisti del Centro Termale, prevede un periodo di cura di ALMENO 6 GIORNI, IDEALE 12 GIORNI, in cui svolgere al meglio tutto il programma.

 

IL PERCORO ORL COMPRENDE: 
Migliora la cura con

Risultati e benefici

Problematiche del respiro. Perché usare le cure termali?
1.
RIDUCONO L'INFIAMMAZIONE DELLA MUCOSA E AUMENTANO I LIVELLI DI ANTICORPI.
2.
DIMINUISCONO LA SENSAZIONE DI OSTRUZIONE NASALE.
3.
DETERMINANO UN MIGLIORAMENTO CLINICO.