Terapie e benefici

Terapie e benefici

Autorevoli ricerche mediche riconoscono da sempre la straordinaria capacità dell’acqua termale di Comano di ridurre l’infiammazione cutanea e il prurito causati da dermatite atopica, con benefici che durano nel tempo. Oltre 3000 bambini ogni anno scelgono le nostre terme per curare in modo naturale, senza farmaci, la loro pelle.

Per la dermatite atopica la cura termale di Comano prevede la balneoterapia, un rimedio efficace e sicuro, completamente naturale, in alternativa o in associazione alla terapia convenzionale.

La terapia termale, la cui efficacia è comprovata da numerose ricerche mediche:

  • è priva di effetti collaterali
  • consente di sospendere per tutto il periodo della cura l’assunzione di farmaci e di ridurre notevolmente l’uso dei farmaci topici (come il cortisone) nei mesi successivi.

Un ciclo di bagni termali con l’acqua di Comano:

  • diminuisce prurito, arrossamento e desquamazione
  • riduce in modo netto e duraturo i segni della malattia
  • migliora l’idratazione cutanea
  • riequilibra il film idrolipidico di superficie consentendo alla pelle di proteggersi
  • riduce le fasi acute e prolunga le fasi di remissione.

Questi risultati sono stati confermati da un studio clinico su oltre cento bambini, che ha messo a confronto la cura di bimbi trattati con corticosteroidei topici in ospedale, con bimbi in balneoterapia alle Terme di Comano.

La terapia termale si è dimostrata efficace nella cura della dermatite atopica con un miglioramento più duraturo nel tempo, misurato fino a 4 mesi, rispetto alla terapia con farmaci. Grazie a questo studio la terapia termale di Comano è stata inserita nelle Linee Guida per "La gestione clinica della dermatite atopica in età pediatrica" pubblicate sulla rivista RIAP, l'organo ufficiale della Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica.

Nella cura della dermatite atopica è fondamentale l’allontanamento del paziente dal microambiente contenente polveri, pollini e allergizzanti. Alle Terme di Comano si trova un ecosistema di media altitudine, con clima mite e balsamico, indicato per i soggetti allergici.

Protocollo di cura per le Terme di Comano
Alle Terme di Comano ad ogni bambino o adulto in cura per la dermatite atopica viene definita, in sede di visita medica d’inizio cura, una terapia personalizzata che tiene conto delle caratteristiche individuali di ognuno, di patologie concomitanti, di eventuali terapie in atto. Le visite mediche vengono effettuate dal nostro staff medico, composto da specialisti in diverse discipline. Il ciclo termale ideale, in assenza di trattamento farmacologico, prevede un periodo minimo di 10/12 giorni.

  • La balneoterapia: prevede bagni termali con immersione in vasca di circa 10/15 minuti. Si effettuano uno/due bagni al giorno, in base all’età del bambino e dello stato clinico accertato in sede di visita medica. I bambini possono effettuare le cure termali a partire dagli 8 mesi di vita, con modulazione della durata del bagno da concordare con il medico termale. In età pediatrica è raccomandabile effettuare un solo bagno al giorno per almeno 12-15 giorni. Per i bambini più grandi è possibile effettuare due bagni al giorno. I bagni termali si effettuano in stanze da bagno individuali, dove il bambino accede accompagnato da un familiare adulto. Tutti gli stanzini da bagno sono dotati di asciugamani e teli bagno forniti gratuitamente dal centro termale. Ai bambini è riservato un reparto di cura su misura, allegro e colorato, con vasche da bagno più piccole, giochi per il bagnetto, fasciatoi. Il protocollo completo di cura è di 12/15 bagni termali per i bambini e 20 bagni termali per gli adulti. 12 bagni termali sono gratuiti con il Servizio Sanitario Nazionale. Per tutta la durata della cura termale è garantita l’assistenza medica dello staff di specialisti del centro termale.
  • La cura idropinica: come integrazione ai bagni termali è consigliato bere l’acqua termale, fino a 1 litro al giorno. Tale terapia aumenta la diuresi e svolge una specifica azione favorevole sulla permeabilità della mucosa intestinale, limitando l’assorbimento delle sostanze allergogene e di rifiuto.  Bere l'acqua termale consente anche di aumentare la diuresi, reintegrare i liquidi e i sali persi con la sudorazione e idratare la pelle in maniera sinergica ai bagni termali.