Le Terme per la pelle

Le Terme per la pelle

Alle Terme di Comano curiamo con successo la dermatite atopica dei bambini, ma anche eczemi e psoriasi infantile.

La cura prevede la balneoterapia, ossia bagni termali in vasche individuali, seguita immediatamente dall’applicazione di emolliente sulla pelle ancora umida del bambino. L'emolliente fa da barriere e consente di trattenere l’acqua, aumentando i benefici delle terapia termale. L'applicazione dell'emolliente viene effettuato con l'assistenza di personale medico ed infermieristico, in appositi box allestiti in prossimita dei bagni termali. 

La terapia termale è una cura completamente naturale, senza uso di farmaci, senza effetti collaterali, sicura ed efficace. I risultati durano nel tempo: un importante studio clinico ha dimostrato come a distanza di 4 mesi le cure termali sono più efficaci del cortisone.

La cura termale di Comano riduce le fasi acute e prolunga le fasi di remissione di dermatite e psoriasi, riduce infiammazione, prurito ed arrossamento. Tutto grazie alla nostra acqua termale che, unica in Italia, ha proprietà antinfiammatorie, lenitive, emollienti, idratanti e rigeneratrici.

Alle Terme di Comano i bambini possono effettuare le cure termali a partire dagli 8 mesi di vita, per un periodo ideale di 10-12 giorni, e comunque non inferiore alla settimana.

I bagni termali delle Terme di Comano per la dermatite atopica sono convenzionati con il Servizio Sanitario Nazionale: è sufficiente venire alle Terme di Comano con la ricetta del pediatra.

Il protocollo di cura prevede la visita medica di ammissione iniziale per definire un piano di cura su misura di ogni bambino, da prenotare in anticipo. Per prenotare clicca qui.

Per tutta la cura i bambini sono seguiti quotidianamente dagli specialisti medici ed infermieristici del nuovo settore pediatrico, per una valutazione continua delle malattia, dell’evoluzione e dei miglioramenti. Il reparto è diretto dal dott. Ermanno Baldo, pediatra allergologo di comprovata esperienza, per lunghi anni primario di pediatria all’Ospedale di Rovereto (TN).